Avviso pubblico

“Concorso a tema di graffiti style – Un murales per lo sport, la solidarietà e l’amicizia”

 
L’Amministrazione Comunale di Pieve a Nievole in collaborazione con l’Associazione “Persone e ComunInsieme, organizza il Concorso di graffiti style sul tema “Un murales per lo sport, la solidarietà e l’amicizia”, da realizzare sulla parete esterna del Bocciodromo Comunale.

Si allega l’Avviso Pubblico con le modalità di partecipazione (i bozzetti devono essere presentati entro il 15 aprile p.v.), la locandina del Concorso e le misure della parete dove sarà realizzato il murales.
Per qualsiasi informazione: Settore Pubblica Istruzione e Affari Sociali
0572/956347
0572/956349
COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE
(PROVINCIA DI PISTOIA)
AVVISO PUBBLICO
CONCORSO A TEMA DI GRAFFITI STYLE
“Un Murales per lo Sport, la solidarietà e l’amicizia”
L’Amministrazione Comunale di Pieve a Nievole ha aderito al progetto “Muri Legali”, per
avviare un percorso di crescita e confronto costruttivo con i giovani, affinché sia valorizzato il fenomeno dei “murales” incentivando la creatività e capacità artistica propria di questa espressione di arte urbana.
Con delibera della Giunta Comunale n° 63 del 21/04/2016 è stata individuata la parete esterna del Bocciodromo Comunale, in Via Leonardo da Vinci, come spazio per la realizzazione del murales, per il quale viene bandito il presente concorso sul tema “Un murales per lo sport, la solidarietà e l’amicizia”.
Considerato il valore e l’impatto sociale e artistico del progetto, la cui realizzazione rappresenta un patrimonio di arte urbana a beneficio dell’intera cittadinanza, il concorso a tema sarà realizzato attraverso una procedura di selezione pubblica nella quale ogni passaggio viene disciplinato, come di seguito specificato.
 
Art. 1: Modalità di partecipazione.
La partecipazione al concorso è completamente gratuita ed aperta a tutti gli autori di età compresa tra i 16 ed i 40 anni;
 
Art. 2: Modalità di realizzazione dei bozzetti.
Ogni artista potrà inviare un massimo di 2 bozzetti su carta bianca o cartoncino, nel formato A4 o A3, rappresentanti l’opera che si intende realizzare, ispirati al tema dello sport, della solidarietà e dell’amicizia.
I bozzetti da inviare, devono essere il più fedele possibile all’opera da realizzare, anche rispetto ai colori, alle dimensioni ed alle proporzioni delle superfici murarie da realizzare, di seguito indicate.
Potranno essere realizzati con qualsiasi materiale e/o tecnica rappresentativa (matita, pennarelli, tempera, pittura ad olio, acrilico, ecc….ecc), anche se la realizzazione dell’opera in loco, dovrà avvenire obbligatoriamente con bombolette spray, in puro “graffiti style”.
Le superfici murarie su cui andranno realizzati i murales/graffiti, hanno le seguenti dimensioni:
ú   N° 3 pareti di mt 9,30 x 4,30;
 
Art. 3: Modalità di presentazione dei bozzetti.
La consegna dei bozzetti dovrà avvenire obbligatoriamente entro il giorno sabato 15 aprile  2017 alle ore 13:00, farà fede il protocollo di arrivo e il timbro postale di arrivo, con le seguenti modalità:
ú   Consegna a mano: in busta chiusa c/o Ufficio URP del Comune di Pieve a Nievole, in Piazza XX Settembre, 1;
ú   Consegna per posta: in busta chiusa indirizzata al “Comune di Pieve a Nievole”,  Piazza XX Settembre, 1;
 
La documentazione da consegnare sarà posta all’interno di una busta di grande formato: sul retro andrà riportare la dicitura “Concorso a tema un murales per lo sport, la solidarietà e l’amicizia” mentre sul fronte, l’indirizzo di destinazione: Comune di Pieve a Nievole, P.zza XX Settembre, 1 – 51018 (PT) e dovrà contenere:
 
BUSTA A – Proposta: contenente i bozzetti (max 2) e al suo interno, chiusa, la BUSTA B (Documentazione) contenente le generalità di chi partecipa: nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza, recapito telefonico e/o e_mail.
 
Nel caso in cui all’interno della busta siano presenti più di 2 bozzetti, o siano stati inviati per PEC più di 2 bozzetti, sarà cura della Commissione escludere quelli considerati meno meritevoli.
Il materiale inviato rimarrà di proprietà del Comune di Pieve a Nievole.
 
Art. 4: Commissione giudicatrice, criteri di selezione, nomina vincitori.
 
Un’apposita Commissione, valuterà i bozzetti delle opere pervenute.
La commissione a suo insindacabile giudizio, stabilirà una graduatoria di merito che terrà conto sia della qualità artistica sia dei contenuti comunicativi e documentari delle proposte.
La scelta dei vincitori sarà giudicata sulla base dei seguenti criteri di selezione, quali:
ú   Creatività della proposta;
ú   Originalità ed estetica del bozzetto;
ú   Interazione dell’opera con il contesto di riferimento;
ú   Comunicatività del messaggio rappresentato;
ú   Originalità della tecnica utilizzata;
ú   Attinenza al tema indicato dal bando di concorso;
 
I vincitori del concorso (max 3) riceveranno come premio, l’opportunità di realizzare le opere dei propri bozzetti mediante murales/graffiti permanenti con rilevanza pubblica e istituzionale, a cui verrà dato ampio risalto.
L’Amministrazione comunale, di concerto con lo sponsor dell’iniziativa fornirà ai vincitori  il materiale necessario alla realizzazione dell’opera.
 
La data della realizzazione delle opere sarà comunicata ad ogni vincitore singolarmente.
Al termine del concorso, tutti gli elaborati saranno pubblicati sul sito del Comune.
 
Art. 5: Condizioni generali, Privacy e Responsabile del procedimento.
La partecipazione al concorso implica la piena accettazione del presente bando.
La realizzazione delle opere non dà diritto ad alcun compenso economico.
Ogni autore è responsabile del contenuto delle opere inviate e solleva pertanto il Comune di Pieve a Nievole, ad ogni eventuale conseguenza, inclusa la richiesta di danni morali e/o materiali, la violazione di privacy e/o dei diritti di autore, di copyright o eventuale royalties, relative alle stesse.
La partecipazione al presente concorso, implica l’autorizzazione al trattamento dei dati personali di cui alla Legge n. 196/2003 ed il loro utilizzo da parte del Comune di Pieve a Nievole, solamente per lo svolgimento degli adempimenti inerenti il concorso. I dati potranno essere utilizzati per sottoporre agli autori stessi, informazioni inerenti future iniziative.
 
Il Responsabile del presente Procedimento è la Sig. Franca Fedi, Responsabile del Settore Pubblica Istruzione e Affari Sociali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *