LA  MINIERA  DI  PUBLIO
Museo storico etnografico del minatore e del Cavatore
Via 17 Agosto 1944  N°10/A   Vellano – Pescia (PT)

 
PROGRAMMA TURISTICO / CULTURALE
NOVEMBRE 2016 / MARZO 2017
 
 
Il Museo è aperto tutti i giorni dell’anno dal Lunedì al Sabato dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00.
La Domenica è necessaria una prenotazione.
Telefono e fax: 0572 409181 – cellulare: 330 910517 – e mail: laminieradipublio@libero.it –  è consigliabile prenotare in tempo.

 
Su prenotazione (con largo anticipo) è possibile visitare l’ultima cava di pietra serena ancora attiva (se le condizioni meteo lo permettono!).
 
 
 
                                                                       Programma :
 
Visto il successo dello scorso inverno: domanda – tocca – analizza. Ripeteremo anche quest’anno lo stesso progetto: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15,00 alle ore 18,00, tutti potranno venire al laboratorio del museo portando i propri minerali e potranno usufruire dei nostri per poterli analizzare e conoscere tutti i segreti della cristallografia.
Oltre 3000 testi di geominaralogia e 1000 fra DVD e videocassette porteranno il curioso e lo studente in un mondo troppo poco conosciuto.
Il tutto e’ ad ingresso libero compreso le visite guidate al museo stesso.
 
Altre iniziative del museo sono:
2/3/4 dicembre: mostra mineralogica internazionale di Roma, presso il Centro Fiere l’ Ergiff Palace Hotel.
 
Sabato 31 dicembre: “San Silvestro” cenone di fine anno con ballo in collaborazione con il circolo Arci  e il gruppo G.A.E.V. di Vellano.
 
Domenica 29 gennaio 2017: mostra /scambio di minerali e fossili presso il dopolavoro ferroviario di Lucca.
 
Domenica 12 febbraio 2017: ciaspolata fra gruppi simili Passo delle Radici Lucca.
 
Sabato 25 e domenica 26 febbraio 2017: Mostra/borsa/scambio di minerali fossili e conchiglie presso il Palazzetto dello Sport di Cecina.
 
Domenica 19 marzo 2017: ricerca mineralogica guidata presso una miniera dell’Isola d’Elba.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *