VINYLMANIA – Dal 2 al 17 luglio 2016

palagio_93991
Pescia – Piazza del Palagio – Palazzo del Podesta’  – Gipsoteca “Libero Andreotti”

T-f33ddd5f72996ff348b56bc80205a317-350x517

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Pescia, in collaborazione con l’Associazione culturale “L’Albero dell’Arte”, informa che SABATO 2 LUGLIO p.v. alle ore 17,30 presso il Palagio di Pescia, sarà inaugurata la mostra”VINYLMANIA“.
Si tratta dell’interaoriginalissima collezione di dischi in vinile colorato di proprietà di Alessandro Benedetti che ammonta a circa 1800 esemplari, tutti diversi uno dall’altro, e comparsa addirittura nell’edizione del 1988 del libro “Guinness dei Primati”.
La mostra è un vero e proprio viaggio nell’universo dei colori, attraverso la storia della musica, dell’arte e della grafica. Sarà possibile ammirare anche i Pictures disk, ovvero i dischi che presentano un’immagine che può essere una fotografia o un disegno; infine saranno esposti anche i “sagomati”, cioè quelli che non hanno la classica forma del disco rotondo, ma presentano profili fantasiosi, da quelli geometrici come il triangolo a quelli più complessi come il cuore, la farfalla o addirittura con la forma di carro armato. Si tratta dunque di una collezione, frutto di molti anni di ricerca, costanza e impegno, dai numeri così importanti che potrebbe meritare la creazione di un museo.
Si ringrazia l’Azienda TOSCANA ENERGIA per il fondamentale sostegno offerto a questa iniziativa.
La mostra sarà visitabile fino al 17 luglio negli orari di apertura al pubblico della Gipsoteca:
Lunedì:  giorno di chiusura settimanale
Martedì:        9.00 / 12.00 – 15.00 / 18.00
Mercoledì:    9.00 / 12.00
Giovedì:        9.00 / 12.00 – 15.00 / 18.00
Venerdì:        9,00 / 12.00 – 16.00 / 19.00
Sabato:         9.30 / 12.30 – 16.00 /19.00
Domenica:   9.00 / 12.00 – 16.00 / 19.00

Informazioni

Palagio di Pescia
Tel.: 0572490057
e.mail :
gipsoteca@comune.pescia.pt.it
museo@comune.pescia.pt.it
p.arrighi@comune.pescia.p t.it

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *