160 (Large)

 30 Dicembre 2016

S. Quirico Valleriana, e’ la sera del “Focarone”

 
Lasciatevi accompagnare e scorrendo le immagini di seguito ripercorriamo insieme la serata del “Il Focarone”.
S. Quirico e’ uno dei più bei castelli della Valleriana. Collocato sul versante orientale del Monte Battifolle, è un paese che offre la vista di tutte le valli.
Nel centro troviamo suggestivi vicoli che si incrociano e passano ora sotto le abitazioni attraverso piccoli tunnel, ora presso incantevoli pergole o tettoie. Nella parte più alta del paese si trova una bella piazza arredata da una fontana in pietra con una vasca quadrangolare.
E’ in questa piazza (Piazza G. Garibaldi) che da molti anni rispettando la tradizione il 30 Dicembre si svolge l’evento del “Il Focarone”. E’ un evento che coinvolge tutto il Paese di S. Quirico come sempre durante l’anno nelle diverse manifestazioni che si svolgono in questo Paese, Giovani e meno Giovani lavorano insieme con entusiasmo e ho visto nel loro muoversi allegria e soddisfazione per esserci e tanta gioia nel vedere la numerosa partecipazione di gente e naturalmente per la buona riuscita dell’Evento.
194 (Large)
 
 
Sono arrivato a S. Quirico verso le 18,30 ed entrando da questa Antica Porta (la porta d’ingresso principale  del Paese, dove scendendo per il sentiero lastricato che affianca le Mura una volta si raggiungeva, prima il Paese di Aramo e poi la Citta’ di Pescia, dai finestroni che si affacciano sulla valle si scorge un panorama unico, in una serata limpida, mi diceva un paesano, si riescono a vedere le colline Pisane.) si entra in Piazza Garibaldi e la prima cosa che vediamo e’ la catasta della legna pronta per l’accenzione e sullo sfondo la Fontana, bella e originale l’idea di allestire il presepe nella nicchia sopra la Fontana (Chiamata “Il Pillone”).

 
 
Il Focarone e’ ancora spento ma i fuochi delle griglie per cuocere le Salsicce e arrostire il Baccala’ sono gia’ in funzione

come del resto anche i fuochi per preparare i famosi Necci

 
Per cominciare a mangiare siamo pronti e anche per servire un buonissimo Vino da bere.

 
e’ arrivato il momento di accendere il fuoco alla catasta e festeggiare “Il Focarone”

Si mangia, si beve e si sta bene insieme, in questa suggestiva cornice di una Piazza che fa amicizia e calore non solo per il bellissimo fuoco acceso, ma proprio per il valore della cultura delle tradizioni,

la gente che lavora con professionalita’ ed entusiasmo trasmette allegria  ed il Sorriso di questa Signora che sta preparando i famosi Necci e’ il Testimone della Bella serata che il Paese di S. Quirico ci ha regalato.

E la serata continua

S. Quirico Vi Ringrazia, Vi Saluta e Vi aspetta per il prossimo Evento Augurandovi un Felice 2017 – E io contraccambio gli Auguri e saluto con un arrivederci il Paese di S. Quirico e la sua Gente.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *