Gipsoteca “Libero Andreotti”

 
069 (Large)
 
 LOCANDINA pag.1
 
 
Mercoledì 21 ottobre 2015, alle ore 17,00, presso il Palazzo del Podestà di Pescia (PT), sede della Gipsoteca “Libero Andreotti”, si inaugura una speciale mostra dedicata al novecento italiano, in particolare al primo scooter di casa Innocenti: La Lambretta.
L’iniziativa nasce e si sviluppa nel contesto del progetto Toscana ‘900 – Musei e Percorsi d’Arte (dal 13 giugno al 31 dicembre 2015) promosso e finanziato dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze con la collaborazione della Regione Toscana, il Ministero per i Beni Culturali e la Consulta delle Fondazioni Bancarie della Toscana.
L’Amministrazione comunale di Pescia aderisce alla X edizione dell’evento con la Gipsoteca “Libero Andreotti” in qualità di ente capofila, in un sistema di rete che vede coinvolti più di cento musei, dieci province e ventitré comuni toscani.
 

(Nelle foto qui di seguito, alcuni dei modelli che saranno in esposizione)

068 (Large)

066 (Large)

071 (Large)


 
L’evento prevede, al piano terreno del Palagio, l’esposizione di ben dodici modelli originali di Lambrette dell’epoca, dalla collezione privata del Sig. Mario Ballini, mentre al piano primo viene proposta una carrellata di documenti, foto e calendari del tempo inerenti il rapporto fra la cultura ed il mondo produttivo degli anni ’50 del nostro Novecento.
In particolare sarà messa a fuoco la figura dell’insigne ingegnere Ferdinando Innocenti, nativo di Pescia e cittadino onorario dal 1957, padre della LAMBRETTA e ideatore dei famosi tubi in acciaio che ancora oggi utilizziamo.
 
 
003
002
L’ingresso è completamente gratuito e permette di visitare l’intero complesso della Gipsoteca L. Andreotti, articolata in quattro piani che accolgono gli oltre 200 gessi del maestro scultore pesciatino (Pescia 1875 – Firenze 1933)
 
 
LOCANDINA pag.2
 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *