Alberghi in Ballo

 

 l’evento a ingresso libero

che animerà Alberghi il 21 settembre 2019, dalle 18.30 a notte inoltrata

Musica, degustazioni, shopping, divertimento:

ecco la Notte Bianca degli Alberghi

 
L’appuntamento per la presentazione dell’iniziativa, è per le 19 di sabato 21 settembre 2019, davanti alla sede della Società Operaia di Alberghi, dove verrà tagliato il nastro e si darà ufficialmente il via a “Alberghi in ballo“, la notte bianca organizzata per aiutare le attività produttive della frazione che vivono una fase molto critica a causa della chiusura del ponte, arteria di collegamento della Valdinievole che in condizioni normali veniva percorsa da circa 500 veicoli all’ora di media.
L’iniziativa, realizzata insieme alla  Società Operaia Agricola di Alberghi e la MaMo Eventi,  è stata fortemente voluta dall’amministrazione comunale di Pescia come atto concreto di  solidarietà verso le attività che stanno soffrendo per la chiusura.
Alberghi in Ballo” si compone di tanti eventi in uno:  5 palchi con musica varia, per tutti i gusti, compreso il ballo liscio,  11 ristoranti che offriranno menu diversi, street food locale, un mercatino con prodotti tipici, 6 bar nell’intera area, con spettacoli fissi e itineranti, alcuni dei quali dedicati ai bambini e alle famiglie, ma anche street band e drag queen. Tutte le attività presenti non sosterranno costi di partecipazione, per precisa volontà dell’amministrazione comunale.
L’evento si svolgerà dalle 19 fino a notte inoltrata in via Francesca, via Zei e via degli Alberghi, compresa l’area commerciale di via Salvo D’Acquisto, con ingresso libero e adeguati servizi, compresi i parcheggi, sempre gratuiti.
Spazio anche per lo sport con la presenza di alcune società attive sul territorio che presenteranno le loro attività e le faranno provare ai presenti. Sono disponibili, online sul sito di MaMo Eventi e lo saranno anche durante la serata, le magliette realizzate per l’occasione, il cui ricavato sarà donato alla Società Operaia Agricola Alberghi per l’acquisto di un defibrillatore da installare nella zona .

In tempi brevi abbiamo organizzato una manifestazione che si preannuncia molto divertente e solidale-hanno dichiarato il sindaco di Pescia Oreste Giurlani e l’assessore allo sviluppo economico Annalena Gliori- grazie anche alla grande disponibilità dei partecipanti e degli sponsor che ci hanno permesso di mettere insieme molte attrazioni e tante opportunità per una zona che per una notte potrà dimenticare questo brutto momento e offrire il meglio di se per un evento che sarà certamente divertente e coinvolgente. Invitiamo tutti a venire perché, oltre alla solidarietà, ci sono tanti buoni motivi per essere presenti”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *