Montecatini Terme e la Valdinievole

 
 
 
 

 
Montecatini Terme, la regina delle Terme d’Italia, apre la stagione turistica con una manifestazione diffusa su tutto il territorio circostante, con visite guidate, aperture straordinarie, degustazioni ed enogastronomia: la II Open Week di Montecatini Terme e la Valdinievole.
 
 
A 20 km da Firenze e 15 da Lucca Montecatini Terme è inserita nella Valdinievole,  un eccezionale conformazione comprensorio turistico: terme, collina, area umida, quindi fiumi e laghetti, area semi-montana, grotte sotterranee,produzione d’eccellenza di olio e vino, e prodotti IGP.
 

 
Nella edizione 2017 molta enogastronomia, itinerari guidati a piedi,in bicicletta, sul barchino in mezzo alla natura o a cavallo; appuntamenti avventurosi come il lancio con il parapendio, e imperdibili visite alle cantine aperte a Montecarlo (Lu), borgo- gioiellino delle nostre terre, a due passi da Lucca.

Una bella novità di questa edizione è la collaborazione con Slow Food, con cui è stata organizzata la sezione “MEET THE FARMERS”: chi lo desidera può recarsi nelle aziende di produzione agricola e vitivinicola diretta e vedere come si lavorano i prodotti della Condotta, o addirittura i Presidi slow food, come il Pecorino a Latte Crudo, oppure il fagiolo di Sorana, o la castagna declinata in mille modi (dalla birra al neccio), fino al vinsanto prodotto come due secoli fa, o al vino doc della zona.
 

Un ritorno attesissimo, invece, è rappresentato dall’apertura gratuita degli Stabilimenti Termali di Montecatini Terme: la magia del Tettuccio e del suo parco incantato, il rumore dolce delle acque che scorrono e lo stupore dei più piccoli nell’osservare le statue e le decorazioni liberty: ogni giorno dell’Open Week gli stabilimenti sono aperti e visitabili, gratuitamente.

13 comuni, oltre 350 eventi in 7 giorni complessivi (15-17 Aprile e 22 – 25 Aprile):
ulteriori informazioni
https://www.tomontecatini.com/open-week/
La pagina visitabile su facebook Around Montecatini
https://www.facebook.com/aroundmontecatini

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *