Sottoverga in Festa

Venerdi alle ore 18,00 al Parco di Via Cividale

 
 
Per celebrare l’inizio del percorso Pop Up Montecatini, venerdì 20 luglio dalle 18.00 in poi, il parco di via Cividale si anima con la presentazione delle interviste dei “personaggi” del quartiere, una raccolta di fotografie storiche provenienti da archivi familiari e la performance di OSA Laboratorio teatrale, che in queste settimane ha coinvolto grandi e bambini del quartiere.
Un’occasione per stare insieme, raccogliere ulteriori testimonianze e fotografie e brindare con un aperitivo offerto a tutti.
Parteciperà anche l’assessore regionale alla presidenza Vittorio Bugli.
Il percorso sta andando avanti molto positivamente: tanti i proprietari, che hanno aderito al progetto e che hanno messo a disposizione i loro fondi sfitti di via Marruota e ancora di più le proposte avanzate da aziende, associazioni e start up di attività (sono state ben 20 le manifestazioni di interesse) da insediare all’interno dei fondi sfitti a partire dall’autunno, con l’obiettivo di rilanciare il tessuto commerciale e sociale del quartiere.
 
Giovedì scorso in Municipio l’Amministrazione ha incontrato i primi proponenti delle attività che vorrebbero trasferirsi in via Marruota: un’azienda di Choco design, realtà di abbigliamento e calzature, vintage, artigiani di piccola pelletteria ma anche alcuni partecipanti dell’edizione Pop Up Prato interessati a ripetere l’esperienza in modo da aprire un ulteriore punto vendita anche su Montecatini Terme.
Il vice sindaco Ennio Rucco.“E’ un ottimo risultato anche la partecipazione delle Associazioni culturali, sociali e sportive del nostro territorio che possono avere un ruolo fondamentale nella rigenerazione di questo quartiere. Sarebbe molto bello che questa strada si riempisse di negozi ma anche di luoghi di cultura e di attività sociali che sono il naturale antidoto contro il degrado”.
Entro il mese di luglio si aprirà la vera e propria Call for Ideas, ovvero il bando ufficiale, per chi vorrà insediarsi nei fondi sfitti a partire da novembre.
L’assessora Helga Bracali “Siamo molto soddisfatti di questa prima fase del progetto. Grazie ai proprietari dei fondi sfitti di via Marruota che stanno aderendo all’iniziativa e alle tantissime manifestazioni d’interesse di chi ha proposto un’attività o un progetto, abbiamo avuto la conferma che questa sia la strada giusta per rigenerare questa parte importante della città.
Venerdì 20 luglio saremo al parco di via Cividale per fare una festa con il quartiere e riappropriarsi di uno spazio pubblico su cui l’Amministrazione sta lavorando e investendo molto insieme alla Regione Toscana”.
 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *