Teatro Verdi di Montecatini

diana e panpers

Sabato 21 novembre, h. 21.00

Teatro Verdi di Montecatini

PANPERS & DIANA DEL BUFALO

QUASI ESAURITI
regia di Paolo Ruffini


MONTECATINI TERME. Nuovi talenti comici del programma di Italia 1 Colorado, Andrea Pisani e Luca Peracino in arte PanPers sono tra i comici più interessanti ed innovativi del momento. Dopo aver acquisito sempre più spazi e consensi di pubblico con le loro parodie musicali sul piccolo schermo, sbarcano in teatro con uno show completamente inedito, sabato 21 novembre, h. 21.00 il duo comico, affiancato dall’attrice Diana del Bufalo (da concorrente di Amici a coconduttrice di Colorado, l’abbiamo vista anche al cinemain Matrimonio a Parigi di Claudio Risi, 2011) sarà al Teatro Verdi di Montecatini in Quasi Esauriti, tra monologhi a due, sketch, canzoni, personaggi storici e nuovissimi, ma già amati, come Mika e Fedez.

Siccome lo spettacolo era già “stupido” ma non abbastanza, i PanPers hanno deciso di affidare la regia a Paolo Ruffini, attore, regista, conduttore ed amico. Nel 2013 debuttano entrambi sul grande schermo insieme a Frank Matano, nel film“Fuga di cervelli” (regia proprio di Paolo Ruffini).


Nel 2015 tornano al cinema con due diversi film: Andrea Pisani è infatti nel cast di
BELLI DI PAPA’ (con Diego Abbatantuono e Francesco Facchinetti. Produzione Colorado Film – distribuzione Medusa) in uscita il 29 ottobre 2015, mentre Luca Peracino è tra gli attori di MATRIMONIO AL SUD (con Massimo Boldi, Biagio Izzo, Debora Villa, Gabriele Cirilli. Produzione Mari Film – distribuzione Medusa) in uscita il 12 novembre 2015. Fortissimi anche sul web ( vantano una pagina facebook con 1.571.600 MI PIACE / instagram 174K di seguaci) hanno un canale web con 558.349 iscritti e 46.092.588 visualizzazioni).

BIGLIETTI: da € 16,10 a € 25,30 (d.p. inclusi)

Panpers_2

PREVENDITE: tutti i giorni presso la cassa del teatro ore 10,00-13,00 e 15,30-19,30 e su www.teatroverdimontecatini.it

Circuito Regionale Box Office – www.boxol.it e www.ticketone.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *