Istituto Storico Lucchese

Sezione di Montecatini Terme – Monsummano Terme

Giornata di studi
Considerazioni sopra gli esiti della Battaglia di Montecatini del 1315
3 VILLANI presentazione

Complimenti alla Dott.ssa. Elena Gonnelli e a tutti i suoi collaboratori di questa giovanissima sezione carica di entusiasmo, che  si e’ dimostrata all’altezza della situazione nella gestione dell’intera giornata.

La scelta dell’argomento di studio, i luoghi d’incontro, i relatori, sapientemente coordinati dal Presidente dell’Istituto Storico Lucchese Prof. Antonio Romiti, dimostrano la competenza del lavoro prodotto.

001(Sala Consiliare del Comune di Montecatini Terme)

004

Il saluto e l’apertura ai lavori della Dott.ssa. Raffaela Verdicchio responsabile area cultura del Comune di Montecatini Terme

006

A destra nella foto il Presidente dell’istituto Storico Lucchese Prof. Antonio Romiti con il

 prof. Mauro Ronzani (Universita’ di Pisa) che ha parlato della Battaglia di Montecatini e il nuovo quadro geopolitico.

010

Il Prof. Raffaele Savigni (Universita’ di Bologna) Rapporti politico-ecclesiastici tra Lucca e Montecatini nei secoli XIII – XIV: la documentazione Lucchese

018

Omero Nardini (direttore Biblioteca di Buggiano): Testimonianze sulla Battaglia di Montecatini del 1315. Epigrafi nel territgorio di Buggiano

Epigrafi presenti nella Pieve della Madonna della Salute e di S. Niccolao a Buggiano  e nella Chiesa di S. Maria in Selva a Borgo a Buggiano

043

La Dott.ssa. Elena Gonnelli Presidente della Sezione. Il Codice numero 1 dell’Archivio Preunitario di Montecatini Terme: questioni storico archiviste

Le immagini che vediamo di seguito si riferiscono all”Inaugurazione della mostra documentaria “I 7 antichi: le carte dell’Archivio Storico comunale di Monsummano Terme, presso il Museo della Citta’ e del Territorio di Monsummano Terme

 La Sezione di Montecatini Terme – Monsummano Terme dell’Istituto Storico Lucchese Puo’ ritenersi soddisfatta e aorgogliosa per il lavoro fatto e i risultati raggiunti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *