thumbnail.ashx Gigi Proietti al

Nuovo Teatro Verdi

 
 
“CAVALLI di BATTAGLIA”

di e con
GIGI PROIETTI
News
Si informa la gentile clientela che, da oggi 06 Gennaio, sarà possibile acquistare i biglietti per “Cavalli di Battaglia” anche presso la nostra biglietteria.
La cassa del Teatro è aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00.
Le date delle registrazioni sono:
-Mercoledì 11/01
-Mercoledì 18/01
-Mercoledì 25/01
Per motivi tecnico organizzativi per questo spettacolo non sarà possibile effettuare prenotazioni telefoniche.
Per ulteriori info riguardo a questo ed altri spettacoli: 0572 78903
info@teatroverdimontecatini.it

“CAVALLI di BATTAGLIA”

di e con
GIGI PROIETTI
COMUNICATO RAI –
Dal prestigioso Teatro Verdi di Montecatini Terme, Sabato 14, 21 e 28 Gennaio 2017 dalle ore 20.40 circa andrà in onda la trasposizione televisiva dello straordinario successo teatrale “Cavalli di Battaglia”; spettacolo che trae origine dal vasto ed esilarante repertorio popolare, drammaturgico, canoro, mimico, poetico, parodistico, comico, umano, multiculturale di Gigi Proietti accompagnato in ognuna delle 3 puntate da un’orchestra, un corpo di ballo e da grandi ospiti del panorama artistico italiano che insieme a lui si esibiranno nei “cavalli di battaglia” del proprio repertorio.
“Cavalli di Battaglia” sancisce il ritorno in televisione di Gigi Proietti con uno show tutto suo che lo vedrà esibirsi nei propri “cavalli di battaglia”, confrontarsi con repertori inediti legati alla contemporaneità, duettare con tanti amici e colleghi del mondo dello spettacolo della televisione, del cinema e della musica che a loro volta si esibiranno nei loro “cavalli di battaglia” più famosi e di successo.
Cavalli di Battaglia è un programma di e con Gigi Proietti, scritto con Matteo Catalano, Stefano Disegni, Stefano Sarcinelli, Loredana Scaramella e Federico Andreotti.
Le scene sono di Marco Calzavara, le luci di Fabio Brera, la produzione di Tre Tredici Trentatre s.r.l., la regia teatrale è di Gigi Proietti, la regia televisiva è di Gian Marco Mori.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *