Temporary Art.. Shopping e arte a Montecatini!


 
Domenica 9 luglio – Il MO.C.A. va in città!
Da domenica 9 luglio alcune delle opere più interessanti delMO.C.A. – MOntecatini Contemporary Art lasciano il caveau del prestigioso museo per essere esposte nei negozi del Centro.
E’ “TEMPORARY ART”, l’evento pensato e promosso, in  collaborazione con il Comune, dal CENTRO COMMERCIALE NATURALE CITTA’ DI MONTECATINI TERME che coinvolge ben 26 attività commerciali in un’iniziativa originale che durerà sino al 9 agosto.
Molti gli artisti di fama che potranno essere ammirati al di fuori del consueto contesto della Galleria Civica montecatinese che attualmente ospita “I LOVE BASKET.
Con “TEMPORARY ART” la città diviene un museo a cielo aperto dove maestri come Obey, Zeus, Tilson, Benedetto, Scanavino, Manai, Tamburi, Piacesi, Viviani e tanti altri – protagonisti indiscussi dell’arte moderna – accompagneranno le passeggiate di residenti e turisti.
Ma “TEMPORARY ART” è anche solo l’ultima in ordine temporale delle collaborazioni esterne del MO.C.A. che in questo 2017 ha prestato le proprie opere alla Fondazione Villa Bertelli di Forte dei Marmi, al Comune di Chiesina Uzzanese, al Comune di Prato e all’Associazione Pro Loco Montecatini Alto, a testimonianza del ricco e prezioso patrimonio del Museo consistente in oltre 350 capolavori, in parte acquistati con le libere offerte dei visitatori in parte donati dagli stessi artisti.
 
Si ricorda che sono in corso in città altre due rassegne:

 
 
Mostra “I Love Basket” – MO.C.A. – MOntecatini Contemporary Art.
 
 
Di seguito, la lista degli esercizi commerciali con le opere esposte:
“TEMPORAry ART” – Montecatini Terme 9 luglio/9agosto 2017
Elenco attività partecipanti all’evento e opere
 
1.ESSO                                                   CARTRAIN , Death caps, 2008, cm100x88, Tecnica mista su carta lucida,  Acquisizione Teca MOCA 2014
2.SCARPE BARTOLINI                         VOLLMANN Elena, Senza titolo, 2012, tecnica mista e luce su tela, cm 120×100, MOCA, donazione autore
3.ZERODODICI                                      ZEUS, Ice Scream Strawberry, 2014, litografia su carta, edizione speciale per il Brighton Fringe Artfest 2014, cm 50×70, acquisizione teca MOCA 2016
4.AUTOSPINETTI                    CICCOTELLI Beniamino, Natura Viva, 2012, tecnica mista su cartone telato, cm50x70   donazione autore
5.QUARANTA                                  VIVIANI Viviano, Montecatini Terme,  1970.   Cartella con 6 Incisioni,  acquisizione teca MOCA 2013: Montecatini Terme – Viale Tamerici, cm34x48
6. CORSARO  VERDE                              MONTIANI ELENA, Il paradiso può attendere, 2011, acrilico su tela, cm  60×60 – Donazione dell’artista al MO.C.A. 2011
7.PUNTOGIOCO                                MANAI PIERO, Matite, litografia, cm 93×63 – Donazione Fabio De Poli a MO.C.A. 2017

  1. IDEA BIMBI                                  MARIOTTI Azzurra, Asimmetrie familiari, 2013, fotografia in bianco e nero, cm  61×91 – Donazione dell’artista al MO.C.A. 2013

9.LA GALLERIA                           JOCHOMOWITZ Lucy , A flor piel, 2007.Tecnica mista su carta giapponese, ramo di biancospino,  2500  MOCA  donazione dell’artista al MO.C.A.
10.TABACCHERIA  PIERI                                    TILSON Joe, Senza titolo, 1975, tecnica mista su compensato, cm  90×65 – Donazione Fabio De Poli  a MO.C.A. 2017
11.CIBUS                                               SCANAVINO Emilio, Senza titolo, litografia, cm 45×65 – Donazione Fabio De Poli  a MO.C.A. 2017
12.DON  CHISCIOTTE                      TAMBURI Orfeo, La Pineta, 1987.   litografia colorata a mano, cm 70×50,  acquistato con delibera comunale del 1997
13.FIACCHINI                                           VISANI Enrico, Là dove il mare luccica – Omaggio a Lucio Dalla, 2012, acrilici su tela, cm 80×150 – Donazione dell’artista al MO.C.A.
14.GIRARDENDO                          BENEDETTO ENZO, Uomo vs Natura, 2014, serigrafia su cartoncino, cm  100×70 – Donazione dell’artista al MO.C.A. 2015
15COUNTRY  BAR                               MASSI Alessandro, Sorriso amaro, 2012, tecnica mista, incisione su cuoio, cm 48×60 – Donazione dell’artista al MO.C.A.
16.LOFT  SNEAKERS                        OBEY e HELEN STICKLER, Stoked, 2008, litografia, cm61x46 – Donazione dell’artista al MO.C.A.
17.SAPORI   TOSCANI  FEDI                         VIVIANI Viviano, Montecatini Terme,  1970.  Cartella con 6 Incisioni,  acquisizione teca MOCA 2013: Montecatini Terme – Viale Bicchierai, cm34x48
18.SCICCHERIE                                        VIVIANI Viviano, Montecatini Terme,  1970. Cartella con 6 Incisioni,  acquisizione teca MOCA 2013: Montecatini Terme – Viale Diaz, cm34x48
19.TERMELAND                                     PIACESI Walter, Rotonda delle fonte del Tettuccio, 1980. acquaforte su carta, cm 50×70

  1. CORSARO  VERDE                  MONTEFORTE Domenico , Giacomo Puccini, 2014, tecnica mista su spartiti musicali originali della Bohéme, cm 98×68 – Donazione dell’artista al MO.C.A. 2014

21.L’ISOLA  CHE   NON C’E’                        TAMBURI Orfeo, Omaggio a Montecatini, 1987.   litografia colorata a mano, cm 70×50,  acquistato con delibera comunale del 1997
22.DEXIA                                                 TAMBURI Orfeo, Stabilimento Tamerici, 1987.   litografia colorata a mano, cm 70×50,  acquistato con delibera comunale del 1997
23.SUSY                                       SOSSIO MOSCA, The world is a sit is because you are as you are, 2012, tecnica mista su tavola, cm 150×100 – Donazione dell’artista al MO.C.A.
24.GIOIELLERIA  BIAGINI                          PASCIUTI Antonio, Il Duomo al chiaro di luna, 2015, acrilico su tela, cm  50×60 – Donazione dell’artista al MO.C.A. 2016
25.EDY  CAPELLI                                    BENDINELLI BENEDETTA, La sedia, 2013, foto digitale a colori su tela, cm  68×100 – Donazione dell’artista al MO.C.A.  2013
26.DA  LORENZO                              PIACESI    /  TETTUCCIO       PIACESI Walter, La fontana del Tettuccio, 1980. acquaforte su carta, cm 50×70
27.BELMONTE                           PIACESI Walter, Dalla vetrina del Caffè Biondi, 1980, acquaforte su carta, cm 50×70

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *