PAOLO MIGONE

venerdì 08 maggio 2015

ore 21.00

Italia di m…are
Le virtù, gli eccessi, le manie, le abitudini, i vizi e le cattiverie degli ITALIANI. Paolo Migone nel suo nuovo spettacolo racconta come gli ITALIANI affrontano quotidianamente la vita: dalle difficoltà ai rapporti personali senza trascurare politica e cronaca. Il punto di vista è naturalmente critico ed ironico come solo un’attore-regista visionario come Paolo Migone sa fare.Il percorso narrativo tocca ambiti semplici come la simpatia generata dai nomi o i rapporti di vicinato; ma anche più complessi come le idee degli ITALIANI che hanno rivoluzionato il mondo del lavoro e della cultura. In un’ora e mezza impareremo a ridere di noi stessi, delle nostre fissazioni e, forse, anche a vivere un pochino meglio, con più leggerezza
PREZZISPETTacolo
PRIMO SETTORE: € 34,50
SECONDO SETTORE: € 28,00
TERZO SETTORE: € 23,00
QUARTO SETTORE: € 23,00Prezzi comprensivi di prevendita
Spettacolo inseribile negli abbonamenti 2014-2015 e nella promozione delle card sconto del teatro.

GIGI PROIETTI

mercoledì 13 maggio 2015

ore 21.00

Cavalli Di Battaglia

LO SPETTACOLO INIZIALMENTE PREVISTO PER IL 5 MAGGIO E’ STATO SPOSTATO AL 13 MAGGIO PER MOTIVI DI SALUTE DELL’ARTISTA.
Rimangono validi i biglietti già emessi.
Termine ultimo e inderogabile per eventuali rimborsi il giorno 8 maggioGigi Proietti, ritorna, dopo tre anni di assenza dai teatri, con parte del suo repertorio, i famosi “Cavalli di battaglia”, i pezzi migliori, gli intramontabili, quelli che solitamente il pubblico “pretende” di vedere e che fanno parte del bagaglio artistico di chiunque faccia spettacolo (sia attore o cantante), con lo stile che da sempre lo contraddistingue: contaminazione di generi, parti recitate, cantate, accompagnato da un gruppo musicale diretto dal M° Mario VIcari e con la partecipazione di Marco Simeoli e Claudio Pallottini, affezionati attori che oramai da diversi anni accompagnano Proietti nei suoi spettacoli, rigorosamente scelti, come sempre fra gli ex allievi del suo famoso “Laboratorio”. Tutti ormai professionisti affermati, ma sempre con la voglia di divertirsi , ogni tanto, a recitare insieme al loro Maestro i brani del suo vasto repertorio.
Fanno parte dello spettacolo le due figlie, Susanna e Carlotta che sorprenderanno il pubblico sia per le loro qualità vocali, sia per la vis comica (del resto come si usa dire “buon sangue non mente”)
Uno spettacolo che emozionerà come sempre gli spettatori regalando loro momenti di grande spensieratezza.
P.S. è anche l’occasione per festeggiare insieme i 50 anni di carriera di Gigi, che sono volati tra un successo e l’altro.GIGI PROIETTISarebbe impossibile o quantomeno riduttivo riassumere in poche righe la parabola artistica e personale di Gigi Proietti, dai piccoli palcoscenici del teatro cantina degli anni ’60 , alle platee oceaniche del Teatro Tenda, dalle prime esperienze musicali come cantante
sicali come cantante da night alle incursioni fortunatissime nei Teatri d’Opera, dalla commedia musicale ai classici della drammaturgia. Proietti è ed è stato in tutti questi anni attore e musicista, autore e regista, produttore e direttore di Teatri, e non in ultima battuta maestro di attori. Per non parlare poi del cinema e della televisione.
E’ doveroso ricordare quanto Gigi Proietti, durante tutti questi anni abbia costruito e mantenuto un fortissimo e singolare rapporto con il suo pubblico. Il teatro ha luogo laddove la comunità si dà dei ruoli: chi ascolta e chi parla, chi guarda e chi agisce. E questo accordo è tanto convenzionale quanto misterioso. Questo significa che la teatralità non può prescindere dalla realtà che la produce, dal territorio che la anima. Tutto ciò non è ovvio e tanto meno retorico. Lo sa bene Gigi Proietti e il suo pubblico dimostra di capirlo e di sentirlo.
Dal primo “A me gli occhi please” (1976) Proietti propone di fare uno spettacolo innovativo e che dopo produrrà innumerevoli tentativi d’imitazione : un attore che dispone solo dei propri mezzi espressivi, che si serve della propria memoria e della propria tecnica, che costruisce una drammaturgia scenica mescolando frammenti di testo anche incompatibili, lasciandosi sorprendere ogni volta dalle infinite possibilità del palcoscenico. Tutto ciò conservando la voglia di partecipare al gran gioco del teatro.
PREZZI Spettacolo
PRIMO SETTORE: € 73,60
SECONDO SETTORE: € 62,10
TERZO SETTORE: € 50,60
QUARTO SETTORE: € 36,80
TRIBUNETTA LATERALE: € 27,60Prezzi comprensivi di prevendita.
Spettacolo fuori abbonamento e fuori promozioni card sconto teatro.
EMMA MORTON in concerto

sabato 16 maggio 2015

ore 21.15per Valore Vita a scopo benefico

La cantante Italo-scozzese si esibisce sul palco del Teatro Verdi
Valore Vita propone EMMA MORTON in concerto
sabato 16 maggio – Montecatini Terme ore 21.15Valore Vita, sostegno per chi sostiene, torna a proporre eventi di qualità a scopo benefico: dopo il grande successo ottenuto da Massimo Ranieri al Verdi di Pisa lo scorso dicembre, il 16 maggio sarà la volta di Emma Morton. La cantante rivelazione più acclamata dell’ultima edizione di X Factor, e giovane star del panorama musicale internazionale, che sa incantare tanto il pubblico televisivo quanto quello teatrale grazie a talento e carisma si esibirà al Teatro Verdi di Montecatini Terme (Pt) .L’artista italo-scozzese insieme alla sua band sarà al Verdi non solo per offrire un grande momento di spettacolo, ma anche a sostegno di Valore Vita, il progetto nato da un’idea di Assofly Onlus, associazione per il trasporto aereo di anziani e disabili, per promuovere eventi ed attività sociali, culturali e di intrattenimento al fine di sensibilizzare la pubblica opinione su tematiche socio-assistenziali.Cosa è Valore Vita:
Valore Vita, sostegno per chi sostiene, rappresenta una nuova opportunità per le onlus per ideare e organizzare eventi di rilievo come convegni, concerti, rappresentazioni teatrali, mostre, manifestazioni sportive in strutture pubbliche o private, con l’obiettivo di sensibilizzare la pubblica opinione sulle tematiche socio-assistenziali di cui le onlus si fanno portavoce, in questo modo si creano importanti occasioni di incontro e di riflessione e, al contempo, valide opportunità per raccogliere fondi destinati alla realizzazione delle numerose attività che tali associazioni gestiscono sul territorio. Il singolo cittadino potrà donare il proprio contributo anche solo prendendo parte ai vari eventi in programma, mentre gli sponsor saranno parte integrante della campagna promozionale, cartacea e online, che verrà realizzata in vista di ogni singolo evento.
PREZZISPETTacolo
POSTO UNICO € 22,00Prezzi comprensivi di prevendita.
Spettacolo fuori abbonamento e fuori promozioni card sconto teatro.

LA BOHEME

venerdì 22 maggio 2015

ore 21.00

Opera completa con musica dal vivo con la partecipazione dei presceltidella I° edizione del Montecatini LyricContest.
La bohème è un’opera lirica in quattro quadri di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica. Ispirato al romanzo di Henri Murger Scènes de la vie de bohème, il libretto ebbe una gestazione abbastanza laboriosa, per la difficoltà di adattare le situazioni e i personaggi del testo originario ai rigidi schemi e all’intelaiatura di un’opera musicale. L’orchestrazione della partitura procedette invece speditamente e fu completata nel dicembre 1895.
Meno di due mesi dopo, il 1º febbraio 1896, La bohème fu rappresentata per la prima volta al Teatro Regio di Torino, con Evan Gorga, Cesira Ferrani, Antonio Pini-Corsi e Michele Mazzara, diretta dal ventinovenne maestro Arturo Toscanini, con buon successo di pubblico, mentre la critica ufficiale, dimostratasi all’inizio piuttosto ostile, dovette presto allinearsi ai generali consensi. L’opera ha la stessa fonte e lo stesso titolo dell’omonimo spettacolo di Ruggero Leoncavallo, con cui al tempo Puccini ingaggiò una sfida.
PREZZISPETTacolo
PRIMO SETTORE: € 30,00
SECONDO SETTORE: € 25,00
TERZO SETTORE: € 20,00
QUARTO SETTORE: € 20,00Prezzi comprensivi di prevendita
Spettacolo inseribile negli abbonamenti 2014-2015 e nella promozione delle card sconto del teatro.

 

PETER PAN

sabato 23 maggio 2015
ore 21
Il musical – Ci Piace Credere Che Sia possibile
Peter Pan è una delle figure più celebri e note dell’iconografia, del cinema e della letteratura mondiale, protagonista indiscusso che affascina da sempre, è il simbolo di un luogo magico, è un invito a guardare al di là di una finestra, un cannocchiale puntato su un mondo che può essere popolato da personaggi fantastici, da pirati minacciosi, da coccodrilli terrificanti, da bambini che dormono nei boschi e che trasformano la vita in gioco, da creature buffe che vivono con leggerezza… un’isola dove il bene e il male sono parte della stessa storia, dove le creature che la popolano possono scontrarsi, per poi stringersi la mano… o sarebbe meglio dire “l’Uncino”! Un altrove appunto, visibile al di là delle apparenze, in cui tutto diventa possibile e che ti fa capire chi sei. Peter Pan per la Compagnia Sganzisgatto è proprio questo: un passaggio aperto, una finestra sulla fantasia, un limite pronto ad esser valicato, dove il gioco irrompe prepotentemente sul pubblico con una sorpresa finale! Crescere allora assume un altro colore e forse non spaventa più nemmeno tutti quei bambini che non riescono a farlo, o almeno è quello che… Ci Piace credere che sia Possibile! La Compagnia Teatrale Sganzisgatto è orgogliosa di presentare Peter Pan Il Musical, una commedia musicale interamente inedita, suonata e cantata dal vivo, adatta a tutti quei bambini di ogni età che credono nei sogni.
PREZZISPETTacolo
POLTRONISSIMA non numerata: € 30,00
POLTRONA non numerata: € 25,00
POLTONCINA non numerata: € 20,00Prezzi comprensivi di prevendita
Spettacolo fuori dagli abbonamenti della stagione 2014-2015 e dalla promozione delle card scontoSpettacolo organizzato da AD Management

LA TRAVIATA

venerdì 29 maggio 2015
ore 21.00
Opera completa con musica dal vivo con la partecipazione dei prescelti della I° edizione del Montecatini Lyric Contest.La traviata è un’opera in tre atti di Verdi su libretto di Francesco Maria Piave. È basata su La signora delle camelie, opera teatrale basata sull’omonimo libro di Alexandre Dumas (figlio).Fa parte della “trilogia popolare” assieme a Il trovatore e a Rigoletto.Fu in parte composta nella villa degli editori Ricordi a Cadenabbia, sul lago di Como. La prima rappresentazione avvenne al Teatro La Fenice ma, a causa di interpreti carenti e – probabilmente – per il soggetto allora considerato scabroso, si rivelò un sonoro fiasco; fu ripresa il 6 maggio dell’anno successivo a Venezia al Teatro San Benedetto nella seconda versione con interpreti più validi, come Maria Spezia Aldighieri e diretta dal compositore, riscosse finalmente il meritato successo.
PREZZISPETTacolo
PRIMO SETTORE: € 30,00
SECONDO SETTORE: € 25,00
TERZO SETTORE: € 20,00
QUARTO SETTORE: € 20,00Prezzi comprensivi di prevendita
Spettacolo inseribile negli abbonamenti 2014-2015 e nella promozione delle card sconto del teatro.

GABRIELE CIRILLI

sabato 30 maggio 2015
ore 21.00
DI GABRIELE CIRILLI, MARIA DE LUCA, GIORGIO GANZERLI, CARLO NEGRI
REGIA ANDREA PALOTTOConoscete la teoria dei “7 Sosia”? E’ quella teoria secondo cui per ognuno di noi, nel mondo, esisterebbero 7 doppioni, 7 controfigure, 7 uomini o donne tali e quali a noi. La natura umana può impegnarsi a mescolare le carte, ma le variabili, per quanto sterminate, risultano comunque finite e quindi soggette a ripetersi! “Ehi, ma tu sei tale e quale al mio benzinaio!”, “…al mio parrucchiere!”, “…alla mia estetista!”, “…a quel cantante…come si chiama?..dai quello famoso…”.
Non c’è vaccino di immunità, siamo tutti destinati al “tale e quale”! Ma se c’è una regola ci sarà anche l’eccezione. Esistono casi particolari, persone i cui tratti somatici e trasformismo espressivo si coniugano insieme in maniera così imprevedibile da sfuggire alla statistica? Si può essere tali e quali a se stessi? È la domanda che si pone Gabriele, cominciando così un percorso a ritroso attraverso la sua carriera, fatto di ricordi, suoni e musica, che dalla televisione vuole tornare alle origini, in quel teatro che lo ha consacrato al grande pubblico. Uno spettacolo nuovo, dinamico in cui Gabriele porta in scena insieme a sé un po’ di persone, quelle che fanno parte della sua vita artistica e non, che prendono corpo all’interno di una drammaturgia lineare fatta di monologhi e racconti che strizzano l’occhio al varietà, quello “d’altri tempi”, quello con la V maiuscola.
Una prova d’attore completa e sfaccettata, un ritorno al passato come espressione della maturità artistica di un mattatore della risata, oltre la quale nessuno, spettatore compreso, sarà più solamente…tale e quale a sé!
PREZZISPETTacolo
PRIMO SETTORE: € 30,00
SECONDO SETTORE: € 25,00
TERZO SETTORE: € 20,00
QUARTO SETTORE: € 20,00Prezzi comprensivi di prevendita.
Spettacolo fuori abbonamento e fuori promozioni card sconto teatro.

ALICE NEL MIO REAME

domenica 31 maggio 2015
ore 21.00
Buon non Compleanno Alice!
Chiamatelo musical, family-show, spettacolo musicale, chiamatelo come vi pare … ALICE NEL MIO REAME è sì la storia di una ragazzina che inseguendo un coniglio bianco di trova nel Sottomondo, ma è anche un omaggio ai suoi 150 anni di Meraviglie che queste avventure hanno saputo regalare a tutto il mondo.
Lo spettacolo ha una colonna sonora originale, canzoni originali, testo originale, ispirato all’opera di Lewis Carrol, che divertirà grandi e piccini, trasportandoli in una dimensione dove l’unica via per raggiungere l’impossibile è credere che sia possibile…
PREZZISPETTacolo
POSTO UNICO: € 22,00
Ridotto Bambini 2 – 10 anni: € 12,00
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *