IL 2 GIUGNO PRIMO CONCERTO AL TETTUCCIO


 
 
Presentato in sala consiliare il cartellone del Festival Estate Regina, al via con il concerto del 2 giugno al Tettuccio per quanto riguarda la parte Classica.
 
 
Il progetto 2018 del Festival Estate Regina, alla sua ventunesima edizione, è contrassegnato dal consueto sodalizio con i musicisti del Maggio Musicale Fiorentino, principale punto di riferimento artistico del festival sin dalla sua nascita. L’edizione 2018 sarà nuovamente ad ingresso libero.
Estate Regina 2018 si articolerà in due sezioni:
FESTIVAL CLASSICA – dal 2 Giugno al 18 Luglio il Festival, sotto la direzione artistica del Prof. Yehezkel Yerushalmi, ex primo violino dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, proporrà una serie di concerti di musica classica di altissimo valore artistico.

 
 
L’inaugurazione del festival avrà luogo il 2 giugno con una serata in cui l’Orchestra Regina (formata per questa occasione dai professori del Maggio Musicale e dai giovani e talentuosi musicisti dell’orchestra La Filharmonie)
sarà diretta dal M° Giovan Battista Varoli, direttore musicale e fondatore del Festival e sarà affiancata dal Coro Harmonia Cantata diretto dal M° Raffaele Puccianti e da un ospite di eccezione come il sindaco di Firenze Dario Nardella al violino solista. Il programma prevede l’esecuzione di parti tratte dal Messiah di Handel, del Concerto per due violini in La minore di Vivaldi e da Le Ebridi di Mendelssohn.
Per la seconda data del festival, il 4 giugno, ospiteremo il quartetto Arie d’Opera formato dai professori del Maggio Musicale Fiorentino, che insieme alle belle voci di Giulia Tamarri e di Leonardo Melani presenteranno una serata dedicata alle più belle arie d’opera della tradizione italiana: un recital lirico particolare, in cui i cantanti sono accompagnati da un quartetto d’archi invece che dal tradizionale pianoforte.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *