Domenica 12 Giugno 2016

Visita a Montecatini Alto e birdwatching in pineta

Montecatini Alto

Montecatini Alto


 

 

Prosegue anche nel mese di giugno il calendario delle escursioni primaverili organizzate dal Centro RDP Padule di Fucecchio non solo nell’area umida ma anche negli ambienti collinari di tutta la Valdinievole.

Domenica 12 giugno (ore 9-12) è in programma una passeggiata nei luoghi più conosciuti di Montecatini Terme per apprezzarne aspetti naturalistici e paesaggistici che passano spesso inosservati.

Il percorso ad anello parte dalle vicinanze del parco termale,

dove si può fare birdwatching scoprendo quali specie di uccelli vivono inaspettatamente a pochi passi dalla città, ascoltandone e riconoscendone il canto.

Picchio muratore (foto Samuele Pesce)

Ci si dirige poi verso Montecatini Alto percorrendo il sentiero di via Amore caratterizzato nella prima parte dalla presenza di querce, macchia mediterranea e robinia, e dove a primavera è possibile ascoltare cince, verdoni e picchi muratori.

Montecatini Alto 01 (foto Donatella Zaccagna)

Giunti nella parte alta di Montecatini, dopo una sosta ristoratrice si visita il centro storico: la rocca e la torre del castello, oltre alla bella chiesa di San Pietro Apostolo, custode delle reliquie di Santa Barbara, patrona della città.

Si scende poi verso il parco delle terme percorrendo “la corta”, un sentiero che segue i binari della storica Funicolare, che vanta le carrozze originali più antiche del mondo (1898) chiamate “Gigio” e “Gigia”.


Il percorso non presenta difficolà tecniche, ma c’è un dislivello in salita di circa 250 metri ed è quindi richiesta una certa abitudine alle camminate in ambiente collinare; sono consigliati scarponcini da trekking, una scorta d’acqua ed un binocolo.
La visita è condotta come al solito da una Guida Ambientale ed è prevista una quota di partecipazione; informazioni presso il Centro R.D.P. Padule di Fucecchio (tel. 0573/84540, e-mail
fucecchio@zoneumidetoscane.it) e su www.paduledifucecchio.eu
 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *