L’estate sta finendo… ma ci lascia un carico di buone energie per affrontare il rientro! Settembre infatti è il momento ideale per iniziare nuove avventure e noi ve ne vogliamo condividere una che ci sta particolarmente a cuore: Open Farm.
Open Farm è la fattoria didattica diffusa sulle colline di Montecarlo di Toscana, piccolo borgo medievale noto per l’importante produzione di vino e olio, ricco di storia, arte e cultura. Posto tra Lucca, Pisa e Pistoia, Montecarlo è un luogo incantevole che si distingue per l’ospitalità: il posto ideale per lasciarsi coinvolgere alla scoperta delle tradizioni enogastronomiche e artigianali, per riscoprire il significato del viaggio come conoscenza e arricchimento personale.
Open Farm propone ai viaggiatori di tutte le età e a chiunque voglia vivere il territorio, differenti occasioni per sperimentare con mano i saperi locali.
Di seguito i primi prossimi appuntamenti di Open Farm.
Per info e prenotazioni:
info@openfarmitaly.com
+39 349 526 8713
APERITI.VINO
QUANDO venerdì 9 settembre | 17.30 – 19.30
DOVE Fisar Montecarlo, via Lorenzini 5, Montecarlo LUFacciamo l’aperitivo… in tutti i sensi! Un aperitivo speciale, realizzato da voi sotto la guida di uno chef della Scuola MADE e abbinato da un sommelier Fisar Montecarlo ai migliori vini di Montecarlo. Un aperitivo originale!
INTRECCI
QUANDO sabato 10 settembre | 17.00 – 19.00
DOVE Spazio Bambini, Festa del Vino di Montecarlo, LUUn laboratorio completamente dedicato ai bambini e alla produzione tradizionale dei cesti di vimini. Sotto l’attenta guida di un’artigiana locale, i saperi del passato incontrano finalmente le nuove generazioni!
PICCOLA VENDEMMIA
QUANDO domenica 25 settembre | 16.30 – 18.30
DOVE Podere Sgretoli, via Micheloni 43, Montecarlo LUTra le colline di Montecarlo, Podere Sgretoli apre le porte a Open Farm per una vendemmia a misura di bambino. Mentre i bimbi si divertono, mamme e papà sono invitati a degustare gli ottimi vini del podere.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *