Secondo e ultimo appuntamento, lunedì 29 giugno 2015 alle ore 21.30 all’Arena di Villa Renatico Martini, con gli allievi/attori del corso per adulti della Scuola comunale di teatro che l’Assessorato alla cultura ha realizzato con la colla borazione e la direzione dell’Associazione Laboratorio Afrodita di Monsummano Terme.La vicenda della commedia “Pensione ‘o Marechiaro” si svolge tutta nella portineria di una pensione a due stelle e prende inizio dall’arrivo di due clienti milanesi, Carla e Mario Altomiri, i quali hanno deciso di trascorrere un breve periodo di ferie a Genova.
L’elemento intorno al quale ruota tutta la commedia è la profonda avversione che la signora Altomiri nutre nei confronti del popolo napoletano, infatti, nel momento in cui la stessa scopre che i gestori della pensione sono napoletani, comincia ad avere delle crisi di panico…
La trama è tutto un susseguirsi di colpi di scena, i vari personaggi, tra i quali suore, nobildonne decadute e sultani, che offrono allo spettatore un quadro, a volte surreale, risultano originali e volutamente rispecchiano le caratteristiche della gente comune, individuabili nel vissuto “dell’uomo qualunque”.
Proprio la possibilità offerta allo spettatore di potersi identificare in quasi tutti i personaggi della commedia o di ritrovare elementi caratteriali di un vicino, di un conoscente, di un parente, rende la commedia Pensione ‘o Marechiaro assolutamente attuale, anzi quasi sincronica, oltre che divertente e di piacevole fruizione.
Personaggi e attori: Giulia Niccolai (Addolorata), Paola Lombardi (Mario), Patrizia Cecchi (suor Angela), Michela Biondi (Crocifissa), Iolanda Iervolino (segretario del Sultano), Dino Sabato Tedesco (Sultano), Carmen Navarra (Gennaro), Carlotta Biliotti (professore), Anna Petillo (Carla), Annalisa Moro (suor Teresa) e Vania Pirrone (contessa).
La regia dello spettacolo è di Selena Lori e Dino Sabato Tedesco, con luci e la fonica del Gruppo ’90 di Monsummano Terme e con la collaborazione di Morini Marta Chiara Fiori di di Monsummano Terme.In caso di maltempo lo spettacolo sarà rappresentato mercoledì 1° luglio 2015. 
Info: 0572-952140 (in orario di apertura del museo)
 
078 (Large)
 
 
 
 
 
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *