11 agosto 2019

“POLVERE DI STELLE”

Serata dedicata alle stelle cadenti di agosto

 
 
Dopo l’eclissi totale di Luna, il cielo continua a far parlare di sé e un nuovo appuntamento ci invita ad alzare lo sguardo per ammirare lo spettacolo dello sciame delle Perseidi, attorno alla ricorrenza di San Lorenzo.
Meglio conosciute come stelle cadenti, sono polveri e ghiaccio lasciate dietro sé dal nucleo della cometa Swift-Tuttle nel suo passaggio intorno al Sole.

 
In occasione dell’evento il Museo della Città e del Territorio, in collaborazione con l’Associazione Astrofili della Valdinievole “A. Pieri”, organizza per domenica 11 agosto una serata speciale per adulti e bambini.
Alle 21.15, presso la Sala “Walter Iozzelli” della Biblioteca Comunale gli esperti dell’Associazione introdurranno il pubblico all’argomento astronomico sull’origine delle Perseidi e la loro formazione dai corpi celesti.
A seguire, ci sarà l’osservazione del cielo con i telescopi messi a disposizione dall’associazione Astrofili per vedere, oltre alle Perseidi, anche la Luna e i pianeti Giove e Saturno.
 

 
I soci astrofili consigliano i curiosi e gli appassionati di munirsi di sedie a sdraio, materassini o altro per potersi stendere a terra, oltre che un abbigliamento notturno adatto al fresco della sera. Ricordano che, essendo imprevedibili, questi fenomeni richiedono almeno due ore di osservazione.
 
Per raggiungere il luogo di osservazione, nei pressi di via Segalare, i partecipanti dovranno usare mezzi propri e venire sotto la propria responsabilità.
Il museo sarà aperto al pubblico dalle ore 21 alle ore 23 e, in tale occasione, sarà possibile visitare la mostra documentaria in corso “L’Oratorio di Santa Maria della neve a Montevettolini. Un itinerario di architettura e arte nel segno di Leonardo”.
Info:

  • MU.BI. Museo della Città e del Territorio – Biblioteca Comunale “G. Giusti” tel. 0572 959500 – biblioteca@comune.monsummano-terme.pt.it
  • Associazione Astrofili della Valdinievole “A. Pieri” – info@aavapieri.org
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *