cino_da_pistoia

“Viaggi tra letteratura e musica” 2017

Primo incontro 11 gennaio

 
 

Monsummano …Incontri culturali”

Viaggi tra letteratura e musica

Sala Walter Iozzelli ore 21,15

11 gennaio

1°e 22 febbraio

9 marzo

Il 2017 appena iniziato sarà l’anno di Pistoia capitale italiana della cultura. Non è un caso quindi che il secondo ciclo di “Monsummano…Incontri culturali. Viaggi tra letteratura e musica”, si apra con la commemorazione (giusta e a lui dovuta) del più grande tra i poeti pistoiesi.

Il ciclo di incontri, organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Monsummano con la biblioteca comunale “Giuseppe Giusti”, si avvale della collaborazione dell’Associazione Astrofili della Valdinievole “A. Pieri” e dell’Associazione Musicale Artmonia di Pistoia.

005 (Large)

Gli incontri si terranno alle ore 21,15 presso la sala “Walter Iozzelli” all’interno della Biblioteca “Giuseppe Giusti” e rientrano nella programmazione dei corsi EDA per l’educazione degli adulti nella provincia di Pistoia.

Le serate, che prevedono gli interventi di Giampiero Giampieri e Guido Guidotti, inizieranno mercoledì 11 gennaio, proseguiranno mercoledì 1° e 22 febbraio e si concluderanno con l’appuntamento di giovedì 9 marzo.

L’11 gennaio protagonista il grande poeta medioevale Cino da Pistoia, l’amico di Dante. E si parlerà anche di altri poeti pistoiesi e fiorentini tra la fine del ‘200 e l’inizio del ‘300. Di Cino, cioè di Guittoncino de’ Sigibuldi, conosciamo ormai ben poco, dato che anche a scuola non c’è più tempo per parlare di lui. Eppure sia Dante che Petrarca lo consideravano grande poeta d’amore. Speriamo che quest’anno, con Pistoia capitale della cultura, Cino possa tornare a essere più studiato dagli alunni delle nostre scuole e un po’ più amato da coloro che credono nella poesia.

Mercoledì 1° febbraio sarà Giacomo Leopardi, “l’uomo e il poeta”, ad aiutarci a ritrovare la vera bellezza della poesia là dove, spesso, non sopravvivono che disseccati ricordi scolastici, i quali mortificano allo stesso tempo sia il poeta che i suoi un po’ pigri lettori. Come dice Montale: “Godi se il vento ch’entra nel pomario / vi rimena l’ondata della vita”!

Toccherà poi a Guido Guidotti mercoledì 22 febbraio, il compito di farci recuperare l’antico mondo omerico, che riporterà molti di noi meno giovani alla lontana seconda media, quando l’Iliade si leggeva per intero, nella versione di Vincenzo Monti.

Infine, come già è stato anticipato, il ciclo si concluderà giovedì 9 marzo con la rievocazione di gloriose figure femminili del nostro passato, poetesse, intellettuali, avventuriere ecc., che non meritano l’oblio in cui le abbiamo lasciate cadere.

Le serate di mercoledì 1° febbraio e giovedì 9 marzo saranno intervallate da momenti musicali curati dall’Associazione Musicale Artmonia di Pistoia.

Le iniziative sono a ingresso libero

Info: Biblioteca Tel. 0572959500

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *