Biblioteca Don Siro Butelli

sabato 6 ottobre, ore 17.30

 
 
 

 
LIB(E)RI E DIVERSI: il tesoro delle case editrici indipendenti
Andrea Pomella presenta “Anni Luce” (Add 2018)
Candidato Premio Strega 2018
 
 
Sabato 6 ottobre, alle ore 17.30, la Biblioteca Don Siro Butelli di Lamporecchio apre eccezionalmente le sue porte per un’iniziativa speciale, che intreccia letteratura e musica rock. Sarà infatti ospite Andrea Pomella, fresco di passaggio a Einaudi con il nuovo romanzo “L’uomo che trema”, che porta a Lamporecchio il suo “Anni luce” (Add editore), grazie al quale è stato incluso tra i dodici candidati al Premio Strega 2018: un appassionante romanzo di formazione costruito con e intorno alla musica dei Pearl Jam. Pomella scrive anche su Doppiozero, minima et moralia, Rivista Studio; ha pubblicato vari saggi, tra cui monografie d’arte su Caravaggio e Van Gogh, e tre romanzi: La misura del danno (Fernandel), Anni Luce (add editore, candidato al Premio Strega 2018) e L’uomo che trema appena uscito per Einaudi.
L’incontro di sabato pomeriggio, moderato da Serena Marradi, vedrà anche la presenza di due bravissimi musicisti, Benedetta Bruno (voce) e Marco Giovannetti (chitarra), che eseguiranno in versione acustica proprio alcuni brani del gruppo di Seattle.
L’evento si inserisce in “LIB(E)RI E DIVERSI: il tesoro delle case editrici indipendenti”, un ciclo di sei prestigiosi incontri letterari a cura della REDOP, la rete provinciale delle biblioteche pistoiesi, coordinato dalla Biblioteca San Giorgio e dedicato ad alcuni dei principali editori e autori della scena indipendente italiana.
L’iniziativa fa parte del progetto “Coltivare la bibliodiversità: incontri in biblioteca per crescere lettori più consapevoli” finanziato dalla Regione Toscana.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *