Da Montecatini Terme a Montecatini Alto

205
 
034
La Funicolare di Montecatini fu inaugurata il 4 Giugno 1898 alla presenza di importanti personaggi tra cui Giuseppe Verdi.
Il percorso è di circa 1050 metri. Collegate alle stazioni di partenza da grossi cavi azionati da una potente caldaia a vapore,due carrozze partivano contemporaneamente, l’una in discesa e l’altra in salita, incrociandosi circa a meta’ strada e percorrendo il tragitto con un dislivello di 202 metri in 10 minuti. Nel 1921 la trazione venne affidata ai motori elettrici.
020 (Large)
Ancora oggi i due trenini rossi, Gigio e Gigia, solcano allegramente la collina da monte a valle e viceversa,rendendo più semplice il collegamento sia ai residenti sia ai numerosi visitatori, per i quali il breve ma caratteristico viaggio e’ ormai divenuto una tappa obbligata, anche perché questa funicolare é la più antica al mondo ancora funzionante.
 
030
L’impianto e’ fornito di moderni e sicuri motori, ma le carrozze, pur restaurate, sono ancora quelle originali, con sedili e rivestimenti interni in legno e piccoli terrazzini esterni, che consentono ai passeggeri un viaggio all’aperto immersi nel verde della collina. Lungo il tracciato della funicolare si snoda anche quello che viene chiamato “la Corta” un sentiero facilmente percorribile a piedi.

Immagini del percorso


Alcuni tratti del sentiero “La Corta” che in alcuni tratti costeggia il percorso della Funicolare che collega Montecatini Terme con  Montecatini Alto.
021 (Large)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *