Monsummano Terme –
Viaggi tra letteratura e musica: “Dante e Guido Cavalcanti: tra poesia e amicizia” 12 ottobre 2016
guido_cavalcanti
 

Per il ciclo “Monsummano Incontri Culturali”

 Viaggi tra letteratura e musica

 a cura di Giampiero Giampieri

 Primo incontro: mercoledì 12 ottobre 2016

Al via la nuova stagione di eventi culturali, promossi dall’Assessorato alla Cultura, che si terranno nella rinnovata sala “Walter Iozzelli” all’interno della Biblioteca comunale “Giuseppe Giusti” di Monsummano Terme.

Si tratta di un ciclo di conferenze inserite nella programmazione dei Corsi EDA per l’educazione degli adulti della Provincia di Pistoia.

Sono incontri tematici per un viaggio nella letteratura e nella musica, tenuti da Giampiero Giampieri, che si snoderanno dall’autunno 2016 alla primavera 2017. Vengono organizzati nei giorni di mercoledì, tranne l’ultimo di martedì, a partire dalle ore 21,15 e prevedono interventi musicali a cura dell’Associazione Artmonia di Pistoia.

Il primo appuntamento, dal titolo “Dante e Guido Cavalcanti: tra poesia e amicizia” è previsto per mercoledì 12 ottobre 2016.

Il poeta Guido Cavalcanti (1258? – 1300) fu uno dei grandi protagonisti della vita politica e intellettuale della Firenze di fine Duecento. Era nobile; apparteneva a un noto casato di guelfi bianchi. Suo padre, Cavalcante de’ Cavalcanti, aveva fama di essere un razionalista e un epicureo che non credeva nell’immortalità dell’anima.

Il giovane Dante lo considerò “il primo de li suoi amici”: la loro amicizia si fondava sulla stima reciproca e sulla comunanza di idee riguardo allo scriver poesia.

Ma qualcosa di essenziale li divideva profondamente. Di che cosa si trattasse ce lo fa intravedere il Boccaccio quando scrive che le speculazioni di Guido consistevano “in cercare se trovar si potesse che Dio non fosse.” La distanza tra loro si fece incolmabile. Ma le allusioni enigmatiche, le sfumate ironie, le reticenze di entrambi non rendono affatto agevole la comprensione dei vari aspetti di un’amicizia tanto profonda quanto conflittuale.

I prossimi incontri 2016 saranno:

9 novembre “Odissea: il viaggio”

30 novembre “La Toscana di fine Settecento vista dai viaggiatori europei”

14 dicembre “Migranti ed emigranti nella letteratura e nella musica di fine Ottocento”

Giampiero Giampieri è nato a Monsummano Terme (Pistoia) nel 1947. Laureato in Lettere presso l’Università di Firenze, da tempo si è dedicato all’insegnamento. Ha pubblicato saggi su molte riviste (Almanacco di Galleria, Città di vita, Erba d’Arno e altre). Ha riproposto, in un volumetto del 1993, le poesie satiriche del poeta monsummanese del sec. XVIII, l’abate Paolo Francesco Carli: Il vino e la poesia, ovvero anche la Valdinievole in Arcadia.Ha pubblicato inoltre: Larciano e la memoria, Comune di Larciano, 1993; Torquato Tasso: una psicobiografia, Le Lettere, Firenze, 1995; Il battesimo di Clorinda, Edizioni dell’Erba, 1995; Monte Summano. Ascesa e discesa nel fiabesco, Edizioni dell’Erba, 1997; Francesco Berni, collana “I toscani”, Edizioni dell’Erba, 1997; Pinocchio e la Bibbia, Roberto Meiattini editore, Pisa, 1998. Finalista al Premio nazionale di critica letteraria “L. Russo” di Pietrasanta, edizione 1996. Nel saggio Tasso tra Amleto e Sigismondo, i due versanti del parricidio, ha avanzato l’ipotesi che il poeta di Sorrento sia il vero ispiratore dello Hamlet di Shakespeare. Presso la Editrice CRT è in corso di stampa: Ahi Pistoia, Pistoia… Pistoia tra storia e poesia. Collabora con le riviste Nebulae, Koiné, Le opere e i giorni. Si è interessato anche alla poesia di Giuseppe Giusti e ha collaborato al volume “Giuseppe Giusti, e trassi dallo sdegno il mesto riso”, Ed. Settegiorni, Pistoia, 2010.

Ingresso libero

Info:

Biblioteca Comunale “Giuseppe Giusti”

tel. 0572 959 500

mail: biblioteca@comune.monsummano-terme.pt.it

fb: biblioteca comunale Giuseppe Giusti

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *