Da tutta Italia per entrare nel magico mondo del Natale nel cuore della Toscana. La Casa di Babbo Natale è nato nel 2004 a Firenze e che da tre anni si svolge all’interno degli stabilimenti termali di Montecatini. La passata edizione si è chiusa con 115 mila visitatori totali. E quest’anno le prenotazioni chearrivano da ogni parte dello stivale, sono aumentate del 500 per cento.

Tante sono anche le novità strutturali e le iniziative della manifestazione. La Casa di Babbo Natale, infatti, si snoda in tre grandi aree, dislocate nei tre bellissimi e suggestivi stabilimenti termali della città: Tamerici, Salone Portoghesi del Tettuccio e La Salute. In ogni area un mondo diverso, ricco di quella magia che si respira nell’aria natalizia e che viene riprodotta come se ci si trovasse al Polo Nord, con slitte, renne e fiocchi di neve.

Entrando nel Salone Portoghesi del Tettuccio, ci troviamo nell’ufficio postale, dove tutti i bambini possono scrivere la letterina a Babbo Natale, con i regali dei propri sogni e consegnarla agli elfi. Babbo Natale risiede alle Terme Tamerici, dove viene riprodotta in modo assolutamente unico e magico, la sua dimora. Qui si può incontrare Babbo Natale, nel momento di massima emozione del percorso. Nell’area dello stabilimento La Salute, invece, sono stati creati tutti i laboratori e i giochi per i bambini. Uno spazio ricreativo e pieno di iniziative.

Tantissimi infatti sono gli eventi e ricco è il programma di giochi e spettacoli, perché più che un percorso, o una visita, entrare nella Casa di Babbo Natale, è come immergersi nel suo mondo, perdersi e sognare a occhi aperti, ma anche giocare e socializzare. Ci sono infatti i giochi sotto l’albero, il villaggio degli elfi, poi tantissimi laboratori: il truccabimbi, mani in mais, Stella stellina, Stecco creo, Racconta fiabe, La fabbrica dei giocattoli di legno, Cavalca pony e molto altro.

“Abbiamo rinnovato le scenografie e arricchito di iniziative e tutto il percorso – spiega Camilla Carnesecchi – cerchiamo di offrire a tutti i visitatori la possibilità di far sognare a occhi aperti i propri figli, ma anche agli adulti di trovarsi all’interno di un mondo veramente magico e sicuro. E se l’evento piace così tanto alle famiglie è perché è a misura di bambini, realizzato da una mamma che crea qualcosa per sua figlia”.

Le porte di questo mondo fatto di sogni e colori, che solo a Montecatini Terme si può trovare, si apriranno venerdì 7 novembre alle 10 e sarà possibile farvi visita fino a martedì 6 gennaio. La Casa di Babbo Natale sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 21. All’interno delle varie strutture, anche vari punti bar e un ristorante.

Per informazioni e prenotazioni: www.lacasadibabbonatale.it
Telefono: 347 4838142
Mail: info@lacasadibabbonatale.itincoming@lacasadibabbonatale.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *